Bufera su Informare per Resistere

Da sempre sosteniamo la libertà di espressione: qualsiasi opinione non sia violenta e non sia espressa con violenza ha, secondo noi, diritto di essere espressa, e nessuno ha diritto di reagire con violenza verso chi la esprime.

Per questo abbiamo intervistato Stefano Alletti, fondatore ed attuale caporedattore di Informare per Resistere per farci spiegare nel dettaglio come e perché la loro pagina abbia subito minacce fisiche e materiali ultimamente.

Buona visione 🙂

Guido G. Gattai

Annunci

2 commenti

  1. Tutto il video non fa una piega. Peccato per la conseguente caduta di credibilità a causa dei termini “femefobo” e “epinofobo” inventati di sana pianta. Neanche Google li conosce.

    Mi piace

    • non sono inventati “di sana pianta”, ma dall’etimo greco. Spesso c’è bisogno di creare termini nuovi per spiegare concetti che prima erano poco chiari. Non sono il primo e non sarò l’ultimo a farlo. Non ti nascondo però che sono affascinato da come tu possa prendere un lavoro di creazione terminologica per “caduta di credibilità”.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...