Il candidato

Il candidato è una serie tv prodotta da Cross Productions e Rai Fiction per Rai 3 composta da due stagione con la durata di ogni episodio di circa 5 minuti.
narra le vicende di Piero Zucca, un postino che casualmente si ritrova a candidarsi per diventare premier e sorprendentemente nonostante la sua ignoranza nel campo vince grazie ad uno staff composto da: capostaff, coordinatore nazionale del partito, membro della segreteria politica, capo ufficio stampa e ghost writer.
Questa serie è una critica satirica alla politica italiana dimostra come un candidato si possa fabbricare e vendere come un prodotto di consumo.
Racconta, con feroce sense of humour, qualche verità sul potere, è infatti molto fedele alla realtà sugli spinning center (centri pubblicitari di carattere politico) che di nascosto hanno il controllo di tutto, sembra essere impossibile e surreale ma è la verità e questo avviene da molto tempo. tra i più celebri e importanti “spin doctor” c’è sicuramente Joseph Goebbels Fu uno dei più importanti gerarchi nazionalsocialisti,Le sue tecniche di propaganda furono uno dei fattori che consentirono al Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori l’ascesa al potere in Germania, nel 1933.
L’America pur basandosi sugli studi di pubblicità di Goebbels non volendo “dire” che si trattava di tecniche utilizzate precedentemente per la propaganda nazista decise di dare il merito a Edward Louis Bernays pubblicista che riprese da Freud (suo zio) un concetto molto importante cioè che:”c’è molto di più dietro la scelta di prendere le decisioni, non solo a livello individuale, ma anche in modo più importante, a livello di gruppi”.
comunque tornando ad “il candidato”, penso sia una serie molto divertente che oltre a far ridere fa riflettere sulla politica e su ciò che avviene intorno a noi poi altro fattore assolutamente positivo (per quanto mi riguarda) non necessità grandi conoscenze ed è talmente breve che ,pure se non si è ossessionati come me, è facile da vedere in un paio di giorni.
Mi è piaciuta perché non ha tante pretese ed estremizza le cose talmente tanto da far ridere nonostante comunque gli argomenti siano anche piuttosto seri.
Insomma secondo me è veramente carina e assolutamente da vedere (anche perché [correggetemi se sbaglio] per esperienza personale posso dire che di serie italiane carine ce ne siano veramente poche).

Guarda ora su Rai Play -> il candidato

Gemma Pallanti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.